domenica 7 gennaio 2018

Gnocchi di semolino con spinaci e cotechino


Ingredienti per una teglia di 24x24cm:
125 grammi di semolino
500 ml di latte
Burro
Besciamella
Spinaci
Cotechino da 250 grammi
Formaggio grattugiato
Noce moscata
Pepe nero macinato
Sale fino

In una padella antiaderente fate cuocere gli spinaci con una noce di burro, un pizzico di sale ed una spolverata di pepe nero e noce moscata.
Fate cuocere finché gli spinaci non saranno teneri, poi mescolateli alla besciamella e frullate con un frullatore ad immersione per ottenere una crema piuttosto densa.
Cuocete il cotechino secondo le indicazioni, poi toglietelo dalla sacca di cottura e tagliatelo a dadini di circa 1 centimetro per lato.
In una casseruola antiaderente fate sciogliere un paio di noci di burro e versate il latte.
Unite una o due prese di sale e portate a bollore.
Quando il latte bolle, versate a pioggia il semolino mescolando continuamente.
Fate cuocere per circa 5 minuti mescolando sempre, finché non si formerà un impasto compatto.
A questo punto stendete il semolino su un piano inumidito (io ho usato un vassoio da pasticceria con il bordo dorato, praticamente antiaderente e facilissimo da ripulire e inumidire nuovamente).
Con un mattarello inumidito stendete l'impasto ad uno spessore di circa 1 cm e con una forma rotonda, ricavate tanti dischi.
L'impasto che avanzerà dal taglio è facile da impastare nuovamente per ripetere l'operazione fino a terminarla.
Stendete sul fondo della teglia un piccolo strato di besciamella agli spinaci, poi create uno strato di gnocchi. Un metodo per condire gli gnocchi in modo omogeneo e abbondante, può essere quello di "pastellarli" nella besciamella, proprio come se doveste pastellare una cosa da friggere.
Altrimenti potete semplicemente creare uno strato di gnocchi e coprire con besciamella, come se si trattasse di una lasagna.
Coprite il primo strato di gnocchi e besciamella con qualche dadino di cotechino, ma dosateli bene per averne a sufficienza per due strati.
Spolverate con del formaggio grattugiato e preparate un secondo strato di gnocchi e besciamella.
Completate la superficie con dadini di cotechino e formaggio grattugiato.
Infornate a 180° e fate cuocere per 15 minuti circa.

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura