mercoledì 10 agosto 2016

I "Risi e Bisi da passeggio" di Barbara Torresan

Nelle primissime pagine del libro "Tondo come una polpetta" di Barbara Torresan, c'è una ricetta che mi ha subito colpita dritta al cuore: i "Risi e Bisi da passeggio".
Riso e piselli sono due dei miei ingredienti preferiti e preparo di tanto in tanto questa specialità del nord Italia, ma ovviamente mai in questa sfiziosa versione!


Mi sono permessa delle piccole varianti alla ricetta di Barbara, che spero mi perdonerà :)
Ho voluto aggiungere più sapore all'uovo della panatura e ne ho aggiunto uno anche nel riso cotto, per farlo amalgamare meglio.



Ingredienti:
200 grammi di riso
1 scalogno
1 lattina piccola di piselli
Brodo classico
2 uova
Farina 00
Formaggio grattugiato
Pangrattato
Latte
Paprika dolce in polvere
Prezzemolo tritato finemente
Burro
Sale fino
Olio da frittura

In un tegame antiaderente fate sciogliere una noce di burro ed unite lo scalogno tritato ed il riso.
Salate, mescolate e fate tostare il riso per pochi minuti.
Unite quindi un paio di mestoli di brodo per volta e portate il riso quasi a fine cottura.
Pochi minuti prima che sia pronto, unite i piselli risciacquati dal loro liquido di conservazione.
Quando il riso sarà pronto, unite il formaggio grattugiato, un uovo ed un pizzico di sale, mescolate e trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.
Con le mani inumidite, formate delle crocchette ellittiche e appiattitele leggermente, inserendo al centro il bastoncino di legno.
Lasciate riposare in frigo per circa un'ora.


In una ciotola mettete della farina e infarinate le "crocchette".
In una seconda ciotola sbattete un uovo con un pizzico di sale ed unite del prezzemolo, della paprika e del latte.
Passate quindi le crocchette infarinate nell'uovo e infine nel pangrattato.
Friggete in olio caldo.

Io ho accompagnato i "Risi e Bisi da passeggio" di Barbara con un'insalata di pomodori, olive verdi e scalogno ed una salsina velocissima da fare: unite quattro cucchiai di yogurt bianco, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato e due cucchiai di maionese ed emulsionate il tutto.

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura