martedì 10 novembre 2015

Spaghetti melanzane, tonno e pangrattato...una inaspettata bontà!

Era da un po' che volevo cucinare una pasta mettendo del pangrattato tostato, ma poi finivo sempre per rimandare.
Ieri sera mi sono decisa finalmente e ne è uscita una ricetta di inaspettata bontà!
Forse sarebbe stata ancora migliore leggermente più sugosa/cremosa, ma questo dipende ovviamente del gusto soggettivo.

Chiedo scusa per le foto sfuocate!!


Ingredienti:
Spaghetti
1 melanzana
1 scatoletta di tonno
Pangrattato (2 cucchiai circa)
Prezzemolo tritato finemente
Peperoncino in polvere
Passata di pomodoro
Olio e.v.o.
Sale fino

Pulite e lavate la melanzana e tagliatela a cubetti poco più grandi di 1 cm.
Metteteli nel colapasta, salate e fate riposare per circa 30 minuti.
Trascorso questo tempo, mettete a bollire l'acqua salata per la pasta.
Nel frattempo condite i cubetti di melanzana con un filo di olio ed una spolverata di peperoncino e mescolate.
Fateli cuocere in una padella antiaderente finchè saranno ben dorati.
A tal punto, versate in padella 3-4 cucchiai di passata di pomodoro, salate e mescolate.
Fate cuocere per un paio di minuti poi spegnete e togliete dal fuoco.
In una padellina antiaderente piccola versate un filo di olio ed il pangrattato, mescolate in modo che si formino dei piccoli grumettini e mettete sul fuoco a fiamma bassa per 2-3 minuti "spadellando" frequentemente per non far bruciare il pangrattato.
Scolate la pasta al dente, conditela con il sugo di pomodoro con le melanzane ed una spolverata di prezzemolo ed impiattate.
Completate il piatto con una spolverata di pangrattato ed ancora un pizzico di prezzemolo.



Replicata anche in versione leggermente modificata, senza tonno ed usando penne anzichè spaghetti...


0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura