domenica 15 novembre 2015

Polpette di pane "in versione primavera"

Siamo in autunno si, ma la "versione primavera" è richiamata dalla presenza di piselli e mortadella.
Polpette velocissime da fare, ideali per un picnic o per la schiscetta e perfette per essere preparate in anticipo e riposte in freezer.
E soprattutto, permettono di utilizzare il pane avanzata che magari rischierebbe di finire nella pattumiera...


Ingredienti:
Pane avanzato
1 fetta di mortadella
Piselli surgelati
2 carote
Rosmarino fresco
Erba cipollina fresca
1 uovo
Mezzo bicchiere di latte caldo
Sale fino
Farina 00

Pulite e lavate la carota, tagliatela a dadini e mettetela a lessare in un pentolino con un pizzico di sale assieme ad un abbondante pugno di piselli surgelati.
In una ciotola capiente sbriciolate il pane e coprite con latte caldo, per ammollarlo con più facilità.
Sbriciolatelo con le mani e strizzatelo, trasferendolo in una nuova ciotola.
Quando saranno cotte, unite le verdure e mescolate.
Condite con rosmarino ed erba cipollina tritati ed aggiungete un uovo ed un pizzico di sale.
Impastando con le mani mescolate il tutto ed amalgamate, formando delle polpette delle dimensioni di un'albicocca.
Infarinatele leggermente e fate cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

Prima della cottura...

...in cottura nella versione in padella...

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura