mercoledì 8 ottobre 2014

Polpettine di pane...per evitare sprechi!

Il pane è un alimento consumato quotidianamente dalla stragrande maggioranza delle famiglie italiane.
Eppure è anche tra quelli che più avanzano, generando sprechi.
Ecco una ricetta utile per riutilizzarlo evitando sprechi, cucinando qualcosa di buono, leggero e anche economico!

Più che stilare una lista degli ingredienti, vi dico ciò che ho utilizzato io, ma mantenendo come base il pane ammollato nel latte e la purea di patate, la ricetta è molto versatile e potete crearne decine di varianti!


Io ho utilizzato per 20 polpette di media grandezza:
200 grammi di pane ammollato nel latte tiepido
mezzo bicchiere di latte (vedi su)
3 cucchiai di purè di patate avanzato il giorno precedente
2 cucchiai di ceci lessati (anche quelli avanzati)
1 carota
1 pugno di piselli surgelati
2 pugni di pangrattato
1 uovo
1 fetta di mortadella
basilico, prezzemolo, erba cipollina
sale e pepe
olio da frittura

Ho messo a lessare la carota tagliata a cubetti piccoli ed i piselli
Ho ammollato il pane nel latte e dopo averlo strizzato l'ho messo nel mixer.
Ho aggiunto l'uovo, i ceci e il purè di patate e frullato tutto assieme.
Ho unito le erbe aromatiche, sale e pepe e mixato ancora, prima di trasferire l'impasto in una ciotola.
Ho aggiunto la mortadella sminuzzata e le verdure lessate e visto che l'impasto risultava piuttosto morbido, due pugnetti di pangrattato.
Ho formato le polpettine, le ho impanate nel pangrattato e fritte per un paio di minuti per lato.


Due annotazioni:
* Per creare una versione veg di questa ricetta, eliminate la mortadella e aggiungete altre verdure.
* Se invece preferite ottenere un gusto più ricco e deciso, sostituite la mortadella con della salsiccia e/o ripassate le polpettine cotte in un sughetto di pomodoro.


Provate questa ricetta e fatemi sapere le vostre impressioni! ;)

4 commenti:

Carlotta Ercolini ha detto...

Interessanti davvero queste polpettine, Laura! In alternativa al purè cosa potrei mettere? baci

Laura Argelati ha detto...

io ti consiglierei di restare su una purea di verdure o legumi: se non di patate, magari di ceci, piselli, fagioli o carote

CioccoMamma Stefania ha detto...

Copiata, noi avanziamo sempre pane e questo è un ottimo modo per non sprecarlo

Laura Argelati ha detto...

Stefania, puoi anche congelarle. Io l'ho fatto ed il sapore è rimasto uguale. Ne ho fatta anche un'altra versione fatta solo di pane, spinaci e cubetti di mortadella.

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura