martedì 13 agosto 2013

"Ti amo, ti odio, mi manchi" - Niamh Greene

"Ti amo, ti odio, mi manchi" - Niamh Greene


Premesso che il titolo non ha praticamente niente a che fare con il contenuto del romanzo, eccone qui un'anticipazione...

Maggie ha un fidanzato ed un lavoro come agente immobiliare, ma non può dirsi del tutto soddisfatta della propria vita.
Ha capito che non le va di continuare a vivere accanto ad un uomo troppo pigro, indolente ed immaturo e così non resta nient'altro da fare che lasciarlo.
Ma quello sul lato sentimentale non è l'unico grande cambiamento che Maggie si trova ad affrontare: la crisi si fa sentire pesantemente ed il suo capo è costretto a licenziare lei e l'amico Dom, i due dipendenti dell'agenzia immobiliare.
Con un conto in banca non proprio florido, senza più un appartamento, un lavoro ed un compagno, Maggie è costretta è ripartire da zero e per farlo si lascia convincere dall'amica Claire a seguirla in una nuova strada da seguire per rimettere in riga le loro vite e "reinventarsi".
Un cottage in campagna, la vita in un maneggio, le chiacchiere di paese e tanti nuovi incontri è ciò che attende Maggie a Glacken.
Ma l'arrivo nel villaggio irlandese non è proprio idilliaco per una ragazza abituata alla vita di città, alle comodità, a concedersi piccoli lussi e che ha come obiettivo più prossimo quello di riuscire a permettersi di acquistare una Chanel 2.55. Pulire le stalle e trascorrere le giornate sporcandosi di fango non è ciò che Maggie immaginava per risollevarsi dalle difficoltà della propria vita.
Eppure la vita al cottage preso in affitto dall'amica Claire potrebbe riservarle grandi sorprese e regalarle emozioni inaspettate...

Un romanzo gradevole, anche se secondo me stenta un po' a decollare: diciamo che le prime cento pagine non sono molto scorrevoli ed appassionanti, ma quando la storia inizia finalmente a prendere brio, vi ritroverete coinvolte nella lettura di un romanzo carino, semplice e romantico.
Una lettura perfetta per l'estate!
Voto finale: 7.

Niamh Greene



0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura