lunedì 6 maggio 2013

DIY Lipstick! :D


Care ragazze,
sarà capitato anche a voi come a me di acquistare un rossetto e poi di pentirvene...
perchè una volta a casa il colore ci sembra diverso, perchè proprio quando andiamo a metterlo ci sembra che la tonalità che hanno assunto le labbra non sia quella adatta a noi eccetera eccetera...

E chiunque ha un rossetto praticamente finito, che sarebbe quasi da cestinare, ma che lasciamo tra gli altri cosmetici perchè ne resta ancora una puntina sul fondo...

Beh, oggi vi faccio vedere come riciclare/reinventare i vostri rossetti, lucidalabbra e burrocacao senza sprecare niente e anzi tirando fuori qualcosa di nuovo ed utile!


Io ho utilizzato:
* una lima da manicure, stondata da un lato e fatta ad uncino dall'altro, più avanti ne capirete l'utilità...
* un barattolino in plastica piccolissimo, tipo quello dei campioni di prova/campioni gratuiti
* del burrocacao naturale
* il mio rossetto preferito, di un luminoso rosa antico
* una punta di ombretto della stessa tonalità di rosa
e, soprattutto, un rossetto comprato lo scorso anno da Kiko e di una tonalità piuttosto bruttina ma che per qualche mistero mi sembrava interessante quando l'ho comprato ai saldi!

Con la parte stondata della lima ho tagliato una fettina di burrocacao (circa un paio di millimetri) e l'ho messa nel barattolino.
Stessa cosa ho fatto con il mio rossetto rosa e anche con il rossetto Kiko, prendendone una quantità maggiore (circa 4 millimetri).
Sempre utilizzando la stessa parte stondata della lima da manicure, ho impastato ed amalgmato i tre colori, fino ad ottenerne uno nuovo ben omogeneo.
Per ottenere una tonalità leggermente più rosata ho prelevato con la punta arcuata della lima una piccolissima parte di ombretto rosa ed ho amalgamato anche quella al rossetto.
E così ho ottenuto una nuova tonalità di rossetto che finora non avevo, reimpiegando quello color carne che altrimenti credo che avrei buttato!


Io ho preparato anche un secondo rossetto, fatto come il primo ma con l'aggiunta di un po' di vecchio gloss color ciliegia, con brillantini...


Questa tecnica del "re-impasto" dei rossetti può essere utile non solo per salvare un rossetto pressochè finito o uno che non ci piace più, ma anche per creare nuove tonalità di colore all'ultimo momento/a necessità o per testare se un certo colore può piacerci oppure no, magari prima di acquistarlo in profumeria...

Beh, che ne dite di questa idea??
Spero di essermi spiegata bene nel corso del post, se avete domande chiedete pure! :)

2 commenti:

Flora ha detto...

Interessante davvero. una tecnica che proverò visto che ho proprio alcuni rossetti orribili da riciclare. Grazie.

Laura ha detto...

@ Flora: mixandoli a magari aggiungendo anche un pò di gloss, sono sicura che otterrai dei risultati molto carini :)
fammi sapere!

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura