giovedì 18 aprile 2013

Il mio formaggio fatto in casa! :D

Buongiorno a tutti!

Ieri ho fatto un esperimento: formaggio fresco e morbido fatto in casa!

Per prepararlo sono bastati un litro di latte fresco intero, il succo di un limone fresco (io ne ho usato uno appena raccolto in giardino) ed un cucchiaio raso di sale fino iodato.

Il latte va portato a bollore e quando raggiunge l'ebollizione vanno versati nel latte il succo di limone ed il sale, mescolando poco e delicatamente. Il latte deve restare ancora un minuto scarso sul fuoco poi tolto e mescolato ancora, sempre poco e delicatamente però!
Vedrete che inizieranno ad affiorare dei piccoli "grumi", quelli sono i fiocchi che comporranno il formaggio.
Preparate accanto alla pentola una ciotola e dentro di essa appoggiate un colino di metallo.
Con la schiumarola prendete i fiocchi che salgono a galla dal latte e trasferiteli nel colino.
Eliminate il più possibile del latte che fuoriesce e trasferite i fiocchi in uno stampo, possibilmente forato, per eliminare ancora più liquido.
Io ne avevo ordinati due nella ferramenta vicino casa e sarebbero dovuti arrivare ieri, invece per un disguido arriveranno la settimana prossima, così mi sono ingegnata da sola e ho forato un contenitore di plastica della ricotta.
Continuate a prelevare i fiocchi dal latte finchè ce ne saranno (un litro di latte rende circa 250 grammi di formaggio fresco) e ripetendo le operazioni precedenti continuate a riempire lo stampo.
Quando non ci saranno più fiocchi da raccogliere lasciate intiepidire il formaggio e poi trasferitelo in frigo e tenetelo lì fino al momento di consumarlo.
Il formaggio avrà la consistenza di una ricotta ed il sapore di un primosale.
L'ideale sarebbe consumare questo formaggio nelle 24/36 ore successive alla produzione.


Prossimo esperimento di autoproduzione, in programma per la settimana prossima...yogurt fatto in casa senza yogurtiera!

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura