venerdì 15 marzo 2013

Torta della Nonna

Un classico dei classici, ma che io finora non avevo mai cucinato!


Ingredienti:
crema pasticcera
300 grammi di farina 00
2 uova
100 grammi di zucchero a velo
50 grammi di zucchero semolato
60 grammi di burro
2 cucchiaini di lievito
un pizzico di sale

Preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare.
In una ciotola amalgamare zucchero a velo, zucchero semolato, farina, lievito e sale.
Unire il burro fuso e le uova ed impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e morbido (il mio è addiittura rimasto leggermente appiccicoso).
Dividere l'impasto in due parti, una leggermente più grande dell'altra e stendere questa parte ricavando un disco.
Foderare con carta forno una tortiera a cerniera del diametro di 24 o 26 cm e stendere all'interno il disco, lasciando che parte della pasta sia lungo i bordi per poi formare successivamente il bordo di chiusura della torta.
Bucherellare il fondo con una forchetta e stendere la crema.
Stendere il secondo disco di pasta, adagiarlo sulla torta e sigillare bene i bordi laterali.
Bucherellare la superficie ed infornare a 180° per circa 45 minuti.

Io non ho messo i pinoli che la ricetta prevede perchè non li avevo, ma andrebbero inseriti sia sopra la crema sia sulla superficie.

Potete completare la torta spolverandola di zucchero a velo e/o accompagnandola con dei ciuffetti di panna montata, come ho fatto io...

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura