giovedì 28 marzo 2013

Oggi parliamo di...make-up!


Oggi voglio cambiare argomento e scrivere di qualcosa di cui non ho mai scritto prima...

Oggi parliamo di make-up!
Mi trucco quasi tutti i giorni e mi piace sperimentare qualche make-up nuovo di tanto in tanto...
Quando però ne trovo uno che mi sta particolarmente bene, lo adotto per settimane variandolo solo in occasioni particolari.
Ho avuto la fase "eyeliner e basta" limitandomi ad una bella codina di rondine stile Audrey Hepburn oppue la fase "matita sfumata + mascara", ma adesso mi piace truccarmi in modo un pochino più elaborato e completo, forse anche perchè ultimamente mi sono dedicata di più ad imparare qualche "trucco del mestiere", è proprio il caso di dirlo! :)

Mi piacerebbe riuscire a fare un tutorial ben spiegato e ben illustrato, ma per adesso accontentatevi di un tutorial più soft, please :)


Dunque dunque dunque...
Io avendo capelli ed occhi castani, preferisco usare tonalità del blu e dell'azzurro.

1) Inizio applicando su tutta la palpebra mobile un ombretto azzurro di media luminosità e -mi perdoneranno gli esperti del settore- io lo applico con un dito, perché preferisco questo effetto più soft ma uniforme che ottengo piuttosto quello che otterrei con un pennello adatto...

2) Una volta uniformato bene l'ombretto e sfumandolo appena appena oltre l'infossatura tra palpebra mobile e palpebra fissa, passo ad un colore più scuro per dare più profondità e risalto allo sguardo.
Quindi con un pennellino stretto a punta piatta , utilizzandolo di punta, applico l'ombretto più scuro a filo delle ciglia, ripassandolo più volta finché non ottengo l'intensità di colore che voglio.


3) Sempre con lo stesso colore e con lo stesso pennello -sempre utlizzato di punta- a partire dall'attaccatura più esterna delle ciglia traccio una linea che vada verso l'esterno, come se facessi una riga di eyeliner.

4) Ancora con lo stesso colore e lo stesso pennello, ma stavolta usato "di piatto", sfumo l'ombretto nell'angolo esterno della palpebra mobile, andando a coprire leggermente l'ombretto più chiaro steso inizialmente.

5) A questo punto applico il mascara

6) Per completare, con il pennellino stretto piatto di prima -ripulito- ed usato di punta, stendo un'ombra di ombretto a filo delle ciglia inferiori, per incorniciare del tutto l'occhio, quindi sto bene attenta a renderlo "comunicante" con l'ombretto steso prima sia all'angolo interno dell'occhio che a quello esterno.
Non uso sempre lo stesso colore, a volte uso l'ombretto più chiaro usato sulla palpebra, altre volte quello più scuro usato a filo delle ciglia superiori.


7) Per completare il tutto, una spennellata di fard illuminante marcato un po' di più sugli zigomi...


Spero di essermi riuscita a spiegare decentemente e di riuscire a completare presto questo post con adeguate immagini esplicative;
intanto però vi mostro i prodotti e le tonalità che uso io per i miei make-up:

* Ombretti "Eye Shadow" by Kiko, numero 164 per la tonalità più chiara "Ceruleo Scuro Perlato" e 165 per il "Blu Perlato", più intenso.

* In alternativa mi piace molto il blu notte glitterato della trousse "Kokeshi" by Pupa.
* Della stessa trousse uso anche il rossetto glitterato in tonalità rosa antico.


* Per il viso, terra abbronzante illuminante "Bronzer Powder" by Kiko.

* Sempre di Kiko, utilizzo per altri make-up la matita nera con sfumino "Smoky eye pencil" numero 06.


0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura