venerdì 1 febbraio 2013

4 ricettine buone buone =D


Sono rimasta un po' indietro con le ricette di alcune cosucce cucinate nei giorni scorsi... ma adesso eccole qua!

1) Gratin di broccoli pasticciati
Ingredienti:
un mazzo di broccoli (un ciuffo, o come vogliate chiamarlo voi)
besciamella
pangrattato
formaggio grattugiato
erba cipollina essiccata in polvere

Pulite i broccoli, spezzettateli lasciando ogni "ciuffetto" singolarmente e metteteli a lessare in acqua salata.
Scolateli quando sono a 3/4 della cottura e lasciateli intiepidire.
Preparate della besciamella e aggiungeteci una generosa spolverata di erba cipollina.
Mescolatela bene e versatene un paio di cucchiai sul fondo di una teglia da forno antiaderente.
In una ciotola mescolate i broccoli con il resto della besciamella e poi versateli nella teglia.
Cospargete di pangrattato e formaggio grattugiato la superficie e infornate i broccoli a 180° per circa 20 minuti, finché si sarà formata una crosticina ben dorata e croccante.


2) Sformato di spinaci e patate
Ingredienti: 
400 grammi di spinaci surgelati
3 patate medie
1 uovo medio
5 manciate di pangrattato 
4 manciate di formaggio grattugiato
burro
mezzo scalogno
3 fette di pancetta affumicata

Mettete a lessare separatamente gli spinaci e le patate in acqua salata.
In una padella larga (io ho usato il wok) sciogliete una noce di burro e aggiungete lo scalogno sminuzzato.
Fatelo soffriggere e aggiungete la pancetta sminuzzata, saltandola per circa 3 minuti per renderla croccante, mescolando spesso.
Quando gli spinaci sono cotti scolateli e strizzateli, poi tagliuzzateli e versateli nella padella.
Mescolando quasi di continui, fateli saltare con scalogno e pancetta in modo che evapori l'acqua di cottura rimasta.
Quando gli spinaci si saranno asciugati, frullateli fino a ridurli in crema (ma non troppo liquida!!) e fate altrettanto con le patate una volta scolate.
In una ciotola mescolate il composto di spinaci e quello di patate ed unite 3 manciate di pangrattato, 3 di formaggio grattugiato, l'uovo ed una presa di sale.
Imburrate una teglia da forno antiaderente e cospargetela di pangrattato in modo che si "infarini" bene.
Versate il composto livellando la superficie e spolverate con altro pangrattato e formaggio grattugiato.
Fate cuocere a 180°per 25-30 minuti.



3) Patate sablè
Ingredienti:
6 patate medie
due manciate di pangrattato
misto di erbe aromatiche essiccate, io ho usato erba cipollina, salvia, rosmarino, timo e maggiorana
olio extravergine
sale fino

Pulite le patate e tagliatele a tocchetti non molto grandi.
Coprite con cartaforno una teglia da forno e versate in teglia le patate.
Conditele con sale e erbe aromatiche e mescolate bene, utilizzando le mani.
Versate il pangrattato sulle patate e, sempre usando le mani, mescolate ancora.
Irrorate con un sottile filo d'olio e infornate.
Fate cuocere a 200° per 45-50 minuti.


4) Mezzemaniche con salsiccia e stracchino
Ingredienti:
pasta formato mezzemaniche
un panetto piccolo di stracchino 
una salsiccia di maiale
burro
un cucchiaio di latte
sale e pepe

Mettete a cuocere la pasta in acqua salata.
In una casseruola sciogliete una noce di burro e versate un cucchiaio di latte.
Sbriciolate la salsiccia, aggiungetela nella casseruola e trasferitela sul fuoco.
Fate cuocere la salsiccia per 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto perchè non si attacchi.
Tagliare a cubetti lo stracchino ed unirlo nella casseruola con salsiccia, mescolando perchè si sciolga del tutto fino a ridursi in crema.
Scolate la pasta al dente e versatela di nuovo nella pentola di cottura, aggiungendo il condimento.
Rimettete sul fuoco per un minuto scarso, mescolando la pasta con il suo condimento.

1 commenti:

Nika ha detto...

buoneeee... come stai?????? io benissimo!!! un bacionee

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura