mercoledì 23 gennaio 2013

Books...


Per andare in ordine cronologico, devo partire da una "nota dolente"...

"I mammiferi felici ridono fino a tarda notte" di Giuditta Scalzi, nonostante abbia pure vinto un premio, per me è stato una grande delusione!
Ogni capitolo sembra slegato dagli altri, non ci sono dialoghi ed è scritto in modo tutt'altro che semplice ed elementare...tanti arzigogoli che non servono veramente a niente!
Il personaggio del protagonista Otto, sarebbe anche interessante in via teorica, però il libro è sviluppato in modo talmente strano che non mi è piaciuto proprio per niente!
Voto 4 / 10.

Chiuso quello, ho preso a leggere "Un'estate d'amore" di Allie Spencer.
E' un libro leggero, letto in due giorni mentre ero a letto un po' influenzata...diciamo che è stata la lettura giusta al momento giusto, perché forse se lo avessi letto in un altro momento, sarei rimasta un po' delusa dalla sua leggerezza...
Letta la trama non ci si aspetta certo un capolavoro, però il romanzo è comunque ben scritto, anche se forse un po' troppo surreale a tratti...
Voto 6.5 o 7 / 10.

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura