domenica 30 dicembre 2012

Crocchettine di granchio e patate

Una ricetta interessante sotto parecchi aspetti: semplice, piuttosto veloce, adatta sia per un pasto che come finger food e che probabilmente potrebbe essere un buon modo per far piacere il pesce anche ai bambini...

Crocchettine di granchio e patate


Ingredienti:
una patata grande
150 grammi di polpa di granchio (vanno bene anche i bastoncini surgelati, io ho usato quelli)
un tuorlo d'uovo
pangrattato
prezzemolo tritato
sale, pepe, olio d'oliva

Lessate la patata in acqua salata, scolatela e pestatela con una forchetta.
In una casseruola mettete a scaldare un cucchiaio raso d'olio d'oliva e un cucchiaio d'acqua.
Aggiungete del prezzemolo tritato, la polpa di granchio a tocchetti e del sale e fate cuocere per circa 10-15 minuti, finché la polpa non inizierà a sbriciolarsi.
Trasferite la polpa in un piatto fondo e pestatela con la forchetta per sminuzzarla un po' meglio.
Unite patata e granchio, aggiungete del prezzemolo e, se l'impasto vi sembra troppo morbido, un cucchiaino di pangrattato.
Formate delle polpettine rotonde della misura di una noce, rotolatele nell'uovo e poi nel pangrattato, a cui mescolare un pochettino di prezzemolo tritato finemente.
Mettete a friggere in olio caldo e fate dorare da entrambi i lati.
Io le ho accompagnate con una semplicissima insalata verde...

1 commenti:

Barbara ha detto...

Ma sai che hai davvero avuto un'idea eccezionale?!! Golosissime e inaspettate, grazie!

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura