lunedì 17 dicembre 2012

"Come Jane Austen mi ha rubato il fidanzato" di Cora Harrison



"Come Jane Austen mi ha rubato il fidanzato": un titolo accattivante, originale, ironico...
Peccato che la lettura non sia neppur minimamente all'altezza, almeno per i miei gusti!
Il romanzo si basa su una storia vera, sul rapporto tra Jane Austen e la cugina tra cui si era veramente interposto l'interesse per un ragazzo quando le due ragazze erano poco più che adolescenti.
La storia è stata ricreata utilizzando come fonte/come base il diario segreto della cugina della famosa autrice...
E anche il romanzo mantiene il tono del diario segreto, peccato che oltre a questa cosa che già non incontra i miei gusti, il libro sia stato scritto con un tono da adolescente...
Forse perchè mi aspettavo una lettura diversa, forse perché non ho saputo superare l'antipatia per questa scelta dello stile di scrittura e neppure il pregiudizio che sin dalle primissime pagina mi sono creata, dopo un po' ho abbandonato la lettura.
E' un gesto che faccio malvolentieri e rarissimamente, ma quando lo faccio vuol dire che il libro che avevo iniziato è per me davvero insopportabile, ahimè!

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura