martedì 17 aprile 2012

"Colazione da Starbucks" di Laura Fitzgerald

L'altro ieri mi sono arrivati a casa tre nuovi libri ordinati online...
Uno l'ho subito iniziato e l'ho letto nell'arco di una sola giornata!
Si tratta di "Colazione da Starbucks" di Laura Fitzgerald.

Affascinante e appassionante!!
Si legge tutto d'un fiato sia grazie all'ironia con cui è scritto, sia grazie allo stile leggero e romantico della narrazione, nonostante la serietà delle tematiche.
La protagonista -Tamila- è un personaggio che non può non conquistare i lettori con la propria dolcezza, la propria ingenuità e la propria determinazione...e anche grazie alle piccole contraddizioni che convivono in lei.
Un libro indubbiamente da rileggere e assolutamente da consigliare!
Voto 8.5-9
La storia di una ragazza, Tamila (detta Tami) che arriva negli Stati Uniti dove vive la sorella maggiore, dall'Iran, dove ovviamente la vita è molto diversa...
già dal primissimo giorno in Arizona Tami scopre un nuovo e gradevole senso di libertà...la nostalgia a volte può sembrare schiacciante, ma lei è decisa a cambiare in meglio la propria vita, superando le restrizioni conosciute per tutta la sua vita in Iran.
Avverando il suo sogno di andare negli States, sta avverando in parte anche quello dei genitori che in precedenza hanno vissuto in America ma che sono ormai bloccati in Iran.
Attraverso incontri bizzarri Tami scopre varie sfaccettature della vita negli States ed inizia ad ambientarsi e a scoprire il buon sapore che ha la libertà che sta assaporando...

Gli altri libri che ho scelto sono "Quel caffè in Mulberry Street" di Sharon Owens e "La favolosa (doppia) vita di Isabel Bookbinder" di Holly McQueen, seguito del libro "Le (dis)avventure di una wedding planner" che ho già letto e di cui avevo scritto in questo post: http://chebirba.blogspot.com/2012/01/ricette-e-letture.html

Altri libri che ho adocchiato sono quelli di Federica Bosco...in realtà non conoscevo questa autrice, confesso, ma ne ho letto recensioni più che buone e mi è entrata la pulce nell'orecchio...
Qualcuno ha letto qualcosa di suo e mi da un parere? Thanks! :)

5 commenti:

Cristina ha detto...

Sei la seconda Blogger che parla bene di Colazione da Starbucks e poichè anch'io lo avevo puntato...ci vuole proprio un passaggio in libreria :) Aspetto di sentire il tuo commento anche su Quel caffè in Mulberry Street...Buona continuazione di giornata. Cris

Valentina ha detto...

fidati dell'istinto.... la scrittura di Federica Bosco è straordinaria, io li ho letti quasi tutti, mi manca l'ultimo... inizia da "mi piaci da morire" "l'amore non fa per me" e "l'amore mi perseguita" che narrano le disastrose e profonde ma ironiche vicende di Monica.... bellissimo "cercasi amore disperatamente" sulla stessa linea " s.o.s. amore" e poi una nuova trilogia con un tocco fantasioso ma romaticissimo che inizia con "innamorata di un angelo" e "il mio angelo segreto"

di cecelia ahern hai letto niente? lei ha uno stile diverso in ogni libro mettendoci però sempre un tocco di magia

Ade ha detto...

Carino! Mi ispira :)

Chiaretta ha detto...

Ciao! Vedo che abbiamo proprio gli stessi gusti! Colazione da Starbucks l'ho adorato, tant'è che l'ho letto due-tre volte! L'avevo comprato per regalarlo a un'amica, ma poi l'ho preso anche per me.. e ho fatto benissimo! Anche il secondo che nomini l'ho letto e mi è piaciuto. Per quanto riguarda la Bosco ho letto la trilogia di Monica, da non perdere (se ti va passa da me per leggere la recensione a questi 3 libri!) Ciaooo

Laura CheBirba ha detto...

@ Cristina: anche io l'ho scelto perchè ne avevo letto recensioni molto buone!

@ Valentina: grazie dei consigli!

@ Ade: è davvero carino, te lo consiglio!

@ Chiaretta: le avevo già lette quelle recensioni sul tuo blog :)

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura