venerdì 10 febbraio 2012

Tacchino panato al pecorino

Ho già preparato la cena di stasera...mi era presa la smania a starmene buona al riposo sul divano, così ho trafficato un pò in cucinato e ho preparato delle patate in umido con capperi ed olive e delle fette di tacchino panate a cui manca solo la cottura, all'ora di cena!
* * * * *
Ingredienti per le fette di tacchino panate al pecorino:
una fetta di fesa di tacchino per ciascuno
pangrattato (2 cucchiai abbondanti bastano per 4 fette)
pecorino grattugiato (2 cucchiai abbondanti bastano per 4 fette)
prosciutto crudo
una sottiletta per ciascuna fetta
sale
pepe
burro
* * * * *
Pulite ed asciugate le fette di tacchino e salatele da entrambi i lati (poco).
In un piatto piano mescolate il pangrattato e il pecorino ed aggiungete una spruzzata di pepe nero.
Impanate per bene le fette nella panatura.
In una casseruola fate sciogliere un paio di noci di burro e mettete a cuocere il tacchino, facendolo dorare da entrambi i lati.
Un paio di minuti prima del termine della cottura, mettete su una superficie delle fette mezza fetta di prosciutto crudo (meglio quello bello tirato) ed una sottiletta e terminate la cottura.
* * * * *
Io ho accompagnato queste fettine con delle patate in umido con capperi ed olive...
Ingredienti:
patate
capperi
olive scure
polpa di pomodoro
sale
pepe
origano
olio
* * * * *
In una casseruola larga, mettete un filo d'olio e i capperi.
Aggiungete le olive sminuzzate grossolanamente e mettete sul fuoco a fiamma medio-bassa.
Tagliate a tocchetti le patate e salatele.
Aggiungete nella casseruola della polpa di pomodoro (io ne metto mezza lattina) ed aggiustate di sale e pepe.
Unite poi le patate e l'origano ed un mestolo d'acqua e fate cuocere per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto.

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura