giovedì 7 ottobre 2010

Natural gifts for Christmas - parte II

Oggi ho preparato il talco alla camomilla ed i sali da bagno alla camomilla. Per preparare il talco ho frullato i fiori essiccati di camomilla a parte riducendoli in un polvere finissima. Con un colino di ferro ho setacciato la polvere e raccolto quella setacciata in una ciotola. A parte ho frullato un pugno abbondante di sale grosso e l'ho aggiunto nella ciotola. Poi ho unito anche 100 grammi di bicarbonato e 50 grammi di talco per bambini ed ho mescolato molto bene il tutto. Ha un profumo delizioso! Dolcissimo! Per i sali da bagno ho usato 200 grammi di sale grosso con tre pugni di fiori di camomilla. Li ho mescolati ed ho frullato solo un quarto "degli ingredienti" mentre la parte restante l'ho suddivisa in tre dosi uguali. Ad una di queste ho aggiunto la quarta parte frullata ed ho mescolato bene, questi saranno i sali più fini da usare per i pediluvi. L'altra parte invece sarà da usare per il bagno nella vasca. Per tutte le preparazioni ho usato dei barattoli a chiusura ermetica!

5 commenti:

LUISALU ha detto...

ma quanto dura la giornata a Pisa
36 ore? ma come fai a fare tutte queste cose
non faccio in tempo a pensare ad una delle tue proposte e già ne hai realizzata un'altra
vuoi dire che sono troppo avanti con l'età
baciotto luisa

Lullina ha detto...

Wow! O.O Prendo appunti...!

Antonella ha detto...

Il talco lo proverò appena riesco a trovare i fiori di camomilla... bella idea, grazie!

Gabri ha detto...

Che idee fantastiche. Te le rubo per i regali di Natale!! :))) Una sola domanda: per fiori essiccati di camomilla, intendi anche quelli che si usano per le tisane, nei sacchetti già pronti?

Laura CheBirba ha detto...

@ Luisa: beh ultimamente mi dedico per parecchio tempo ai miei hobby visto che gli esami di fine settembre sono appena terminati... mi concedo un pò più di relax :)

@ Lullina: appunta appunta e poi fammi sapere se realizzi qualcosa! :)

@ Antonella e Gabri: io ho usato i fiori della camomilla raccolta questa estate e che ho essiccato al sole..quella che si trova in erboristeria o farmacia tipo quella da tisane è molto meno profumata...
comunque in realtà si possono usare le profumazioni che ciascuno preferisce, ad esempio la rosa utilizzandone i petali essiccati e tritati!

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura