giovedì 15 luglio 2010

Patate alla paprika

Avete mai cucinato le patate alla paprika? Io le ho assaggiate in Irlanda e sono rimasta entusiasta dall'ottimo sapore! Basta sbucciarle, lavarle, tagliarle a pezzetti medio-grandi, salarle leggermente e "impanarle" nella paprika dolce (non piccante!) stesa in un piattino... E Poi potete o friggerle oppure cuocerle in forno, come faccio io...cioè senza usare olio, ma mettendole in una teglia foderata di carta forno... Vi assicuro che sono ottime! Ecco le mie patate!

5 commenti:

Tiziana ha detto...

Ciao LAura!
Adoro le spezie! E voglio assolutamente provare la tua ricetta!
Io cucino i bocconcini di pollo o tacchino impanati nello zenzero, curry, cumino, sesamo e poca farina, poi li faccio cuocere con olio extrav e sono deliziosi!
Croccanti e speziati!
Un bacio e buona serata!
tiziana nidodilana
p.s.come è andata la tua giornata di mare?
io c'ero anche stamattina, l'acqua era caldissima e si stava divinamente!

PAOLA ha detto...

mmm buone le provo!!
baci

Che Birba ha detto...

Provatele e saprete dirmi :D

Tiziana è andata benissimo al mare grazie...adesso che sono libera da esami vado più spesso...ieri ero con un'amica e abbiamo riso per tutto il giorno :D

muccachicca ha detto...

sabato ho due amici a cena... mi sa che le provo, la versione al forno però, anche se fa caldo preferisco il forno all'olio fritto! quanto tempo le tieni in cottura e a che temperatura?

Che Birba ha detto...

Non ricordo la temperatura, vado a occhio...comunque sui 180...per almeno 45 minuti...
spesso dipende parecchio dalla qualità delle patate...

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura