martedì 10 novembre 2009

Un pò di rimedi casalinghi...

Per mantenere pulite e morbide le spazzole per capelli, preparate una bacinella con acqua tiepida, un pugno di sale ed il succo di un limone ed immergetevi le spazzole per venti minuti. Poi risciacquatele con acqua tiepida e lasciatele asciugare al naturale. Per pulire piccoli oggetti d'argento come ad esempio le posate, potete immergerle per un'ora nell'acqua di cottura delle patate. Per mantenere lucidi gli oggetti di bronzo che avete in casa, passateli prima con un panno inumidito con dell'olio d'oliva e in un secondo momento con un panno umido e con un po' d'ammoniaca. Prima di mettere in lavatrice un capo macchiato, immergete la parte di tessuto sporca in un po' di latte ben caldo, poi risciacquate con acqua fredda e mettete in lavatrice. Per evitare che le tarme rovinino biancheria ed abiti in armadi e cassetti, e allo stesso per profumarli delicatamente, preparate dei sacchettini di stoffa grandi quanto una mano e riempiteli di chiodi di garofano. Poi appendeteli nell'armadio o poggiateli nei cassetti. Per tenere lontane le formiche dalla casa e dal cibo, tenete in giro delle scorze di limone leggermente ammuffite. Per tenere lontano dalle cucce dei vostri animali i parassiti senza utilizzare spray e sostanze chimiche, potete mettere sotto la cuccia una manciata generosa si aghi di pino freschi. L'aroma che essi sprigionano scoraggia i parassiti degli animali. Quando gli aghi inizieranno a seccarsi, sostituiteli con degli altri nuovi e freschi.

0 commenti:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti! Saranno pubblicati dopo l'approvazione
Laura