sabato 30 aprile 2016

Torta bicolore



Ingredienti:
250 grammi di farina
150 grammi di zucchero
50 grammi di cacao amaro in polvere
100 grammi di burro
2 uova
1 bustina di lievito per torte
latte q.b.

In una ciotola mescolare farina e zucchero.
Fondere il burro ed unirlo nella ciotola, aggiungendo anche le uova ed il lievito e mescolare.
Dividere l'impasto in due ciotole e in una delle due unire il cacao e mescolare.
Foderare con cartaforno una tortiera da 24cm di diametro e versare per primo il composto chiaro e sopra, con quello al cacao.
Cuocere a 180° per 20 minuti circa.

Crocchette di riso al pomodoro


Se avete in casa del riso avanzato -magari al pomodoro- questa ricetta è un ottimo modo per riutilizzarlo.
Queste crocchette di riso al pomodoro possono essere anche conservate in freezer, utilizzate per un picnic o per la lunch box e personalizzate in tantissimi modi differenti, ad esempio unendo verdure, ragù o tonno...

Per prepararle basta utilizzare del riso al pomodoro avanzato, o anche preparato al momento e lasciato raffreddare, a cui aggiungere del formaggio grattugiato, un uovo, un pizzico di sale e farina quanto basta.
Una volta amalgamato bene l'impasto, formate delle polpettine schiacciate, passatene nel pangrattato e fatele dorare in padella.

ottime anche con aggiunta di piselli e carote oppure con un cuore filante ;-)


Spiedini di zucchine, wurstel e formaggio


Ingredienti:
Zucchine
Wurstel
Formaggio tipo Galbanino
Olio e.v.o.
Sale fino
Origano

Una volta lavate e pulite le zucchine, tagliatele a fette e condite con un pizzico di sale e di origano.
Fate cuocere in padella con un filo di olio, dorando entrambi i lati.
Tagliate a fettine anche i wurstel e nella stessa padella usata per le zucchine, fate cuocere anche questi per alcuni minuti.
Tagliate a cubetti il formaggio e componete gli spiedini, alternando gli ingredienti.

Plumcake di Carote


Ingredienti:
2 uova
300 grammi di carote
150 grammi di farina 00
150 grammi di zucchero semolato bianco
Mezzo bicchiere di latte freddo
Mezzo bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito per torte
1 pizzico di  bicarbonato
Gocce di cioccolato (facoltative)

In una ciotola mescolate farina, zucchero, bicarbonato, lievito.
Grattugiate le carote finemente e aggiungetele agli ingredienti in polvere.
A parte sbattete le uova e versatele nella ciotola unendo anche l'olio ed il latte.
Mescolate bene e versate l'impasto in una teglia rettangolare da plumcake foderata di cartaforno.
Fate cuocere a 180° per 25-30 minuti.




Zucchine con ripieno di salsiccia e pane

Se avete in casa un po' di pane raffermo da smaltire, questa ricetta potrebbe fare al caso vostro!
Unito alla salsiccia, infatti, il pane costituisce per le zucchine un ripieno tenero e saporito.


Ingredienti:
Zucchine
Pane Raffermo
Salsiccia
Formaggio grattugiato
Pangrattato
1 uovo
Latte tiepido
Prezzemolo tritato finemente
Olio e.v.o.
Sale fino

Tagliate le zucchine a metà e poi dividetele in due sezioni tagliandole nel verso della lunghezza.
Con uno scavino, svuotate parte della polpa interna.
In una casseruola ampia mettete un filo di olio, le barchette di zucchine condite con un pizzico di sale ed un mestolo di acqua.
Fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma media.
Togliete quindi le zucchine dalla casseruola e trasferitele in una pirofila da forno con un filo di olio sul fondo.
Ammollate il pane nel latte tiepido, strizzatelo bene e trasferitelo in una ciotola, sminuzzandolo.
Unite un uovo, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato finemente e della salsiccia sbriciolata.
Amalgamate e utilizzate il composto per farcire le zucchine.
Cospargete la superficie con del formaggio grattugiato mescolato a del pangrattato e fate cuocere a 180° per 15-20 minuti.

giovedì 14 aprile 2016

Cuori di mais ♥


100 grammi di farina di mais
40 grammi di farina 00
Acqua  tiepida
Sale fino
Pepe nero macinato
Olio per frittura

In una ciotola mescolate bene le due farina.
Aggiungete sale e pepe e gradualmente unite l'acqua, amalgamando l'impasto.
Quando avrete ottenuto una consistenza malleabile e piuttosto asciutta, formate una palla di impasto e lasciatelo riposare in frigo per 20 minuti.
Una volta ripreso l'impasto, stendetelo su un piano infarinato con farina 00 ad uno spessore di 5-6 mm e con un tagliabiscotti a forma di cuore (o con qualsiasi altra forma preferiate), ricavate le vostre chips di mais.
Fate cuocere per alcuni minuti per lato in olio caldo, facendo attenzione a non far indurire troppo i cuoricini.

Muffins al limone...sofficissimi!


Ingredienti:
2 uova fresche
300 grammi di farina 00
200 grammi di zucchero semolato
la scorza di un limone 
1 bustina di lievito vanigliato
Mezzo bicchiere di latte
3-4 cucchiai di olio di semi

In una ciotola rompete le uova, aggiungete lo zucchero e lavorate fino ad ottenere una crema liscia.
Unite la scorza di limone e gradualmente -setacciandoli- la farina ed il lievito.
Unite latte ed olio fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Versate negli appositi pirottini di carta e fate cuocere a 170° per circa 25 minuti.

Un menù a tutto pesce, ma economico!

Mi piace tantissimo passare parte del sabato mattina gironzolando tra le bancarelle del mercato che colpiscono con colori e profumi: ortaggi, pesce, frutta, legumi e cereali...

Questa mattina ho scelto delle cozze e dei totani, mentre in casa avevo già degli asparagi freschissimi dell'orto.

Ed ecco il menù della cena del sabato sera:

Crostini con tentacoli di totani al pomodoro
Spaghetti alle cozze
Totani con limone e timo
Asparagi "spadellati"


Ho pulito bene sia cozze che totani e ho messo le cozze in un tegame, facendole aprire e cuocere per 15 minuti circa.
Nei totani, ho diviso i tentacoli dal resto. Ho spadellato i tentacoli per pochissimi minuti con un filo di olio, qualche goccia di limone, del timo ed un pizzico di sale.
Nel frattempo ho preparato un semplicissimo sughetto di pomodoro e una volta cotti i tentacoli, li ho uniti nella casseruola.
Il resto dei totani li ho tagliati a pezzetti di circa 5 cm per lato e marinati per 15-20 minuti in un'emulsione di olio, limone e timo.
Li ho poi messi a cuocere nel loro liquido di marinatura con appena un pizzico di sale.
Gli asparagi, una volta privati della base e lavati, li ho tagliati in pezzi di 5-6 cm e li ho messi in una padella antiaderente con un filo d'olio e del sale, unendo pochissima acqua e facendoli scottare per circa 15 minuti. Vi consiglio di mantenerlo abbastanza al dente, per non ritrovarvi con una consistenza troppo molle...
E infine, pasta in cottura e pane tostato in padella, per poi assemblare tutti i piatti e gustare una deliziosa cenetta... :)

lunedì 11 aprile 2016

Mini quiche ai carciofi

Per la schiscetta di Giuseppe cerco sempre di inventarmi qualcosa di nuovo, sia per quanto riguarda i sapori sia per quanto riguarda la forma da dare ai cibi che preparo.
Ed ecco che oggi ho preparato delle mini quiche ai carciofi...



Come base ho preparato una pasta brisee fatta in casa, di cui potete trovare la ricetta in questo post:
http://chebirba.blogspot.it/2016/04/pasta-brisee-homemade.html

Come ripieno invece ho utilizzato dei carciofi scottati con un filo di olio, un pizzico di sale e del timo fresco, mescolati a 125 grammi di ricotta leggermente salata, 1 uovo fresco e dell'altro timo.

Circa mezz'ora in forno a 180° et voilà... :)




venerdì 8 aprile 2016

Ciambella al cioccolato

Come tutti, a seguito della Pasqua, ho in casa un accumulo di cioccolato delle uova, da smaltire;
ecco un ricetta che impiega 200 grammi di cioccolato dando vita ad una ciambella soffice e leggera poichè non ha burro ne olio e neppure uova, perfetta per la colazione o la merenda...


Ingredienti:
340 grammi di farina 00
90 grammi di amido di mais
500 ml di latte tiepido
200 grammi di cioccolato
80 grammi di zucchero
1 bustina di lievito per torte

In una ciotola unite farina, amido di mais, zucchero e lievito e mescolate bene.
A bagnomaria fate fondere il cioccolato, un con goccio di latte.
Scaldate il latte rendendolo appena tiepido e versatene metà nel mix di ingredienti in polvere, amalgamando.
Unite quindi il cioccolato ed il latte restante, mescolando mentre li aggiungete per amalgamare tutto al meglio.
Infornate a 180° per 30-35 minuti.