domenica 31 agosto 2014

Cotoletta di maiale e mortadella

Alla ricerca di un nuovo un po' nuovo e un po' diverso di cucinare le fettine di maiale, ho modificato una ricetta trovata in rete con un risultato ottimo (anche se non leggerissimo a dire il vero)!

Ingredienti:
Una fettina di maiale per ciascuno
Una fetta di mortadella dal diametro di circa 20 cm per ciascuno
Una sottiletta per ciascuno
Uova
Farina
Pangrattato
Sale
Olio da frittura

Ho salato le fettine di maiale e disteso quelle di mortadella.
Ho diviso a metà ciascuna sottiletta e messo una delle due su un lato della fetta di mortadella poi sopra la fettina di maiale, sopra ancora l'altra metà della sottiletta e ho chiuso con la mortadella formando una specie di fagottino.
Ho infarinato, passato nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato e fritto in olio caldo.

Ne ricaverete delle cotolette molto saporite, simile a cordon bleau, buonissimissime! ;)

Crumble di more ♥

Crumble di more ♥


Dopo averlo mangiato una volta cucinato dalla mia amica Silvia, ho voluto provare anche io a preparare un crumble.
Avevo a disposizione moltissime more raccolte nel bosco durante una passeggiata e ho deciso di usare quelle.

Per l'impasto del crumble ho utilizzato:
1 tuorlo di uovo fresco
180 grammi di farina 00
120 grammi di zucchero semolato
120 grammi di burro tagliato a cubetti di circa 1 cm per lato
1 bustina di vanillina.

Ho versato in una ciotola farina e zucchero mescolandoli bene.
Ho aggiunto il tuorlo ed il burro leggermente ammorbidito ed ho mescolato tutti gli ingredienti  impastando con le mani.
Il burro si ammorbidisce sempre più e l'impasto inizia a rapprendersi in grosse briciole.
Ho fatto uno strato di grosse briciole in una teglia d'alluminio da poter infornare ed ho pressato leggermente per farle compattare.
Le more le ho fatte ammorbidire in una padella antiaderente con un paio di cucchiai di zucchero semolato e altrettanti di latte, ma potete utilizzarle direttamente "al naturale".
Ho steso le more (scolate dal liquido di cottura) sullo strato di impasto e coperto con un altro strato di briciole pressando maggiormente sui bordi e un poò meno sulla parte centrale.
Ho cotto a 180° per circa 35 minuti.

Risultato?
Un dolce ottimo e da replicare presto in molte varianti! ;)

lunedì 21 luglio 2014

"Tutta mia la città" di Carlotta Pistone

Oggi vi presento "Tutta mia la città".

E' appena uscito in libreria edito da Piemme; l'autrice, Carlotta Pistone, piemontese di nascita e milanese d'adozione, è caporedattrice della rivista online Mondo Rosa Shokking, con cui ho il piacere e l'onore di collaborare da oltre un anno!



Il romanzo è di carattere autobiografico: pagina dopo pagina l'autrice si presenta ai lettori senza ritrosie, con molta genuinità e trasparenza.
Apprezzo molto la scelta di mettersi a nudo anziché creare una protagonista ad hoc, che sarebbe stato forse più perfetta ed impeccabile, ma indubbiamente anche meno credibile e meno naturale.

Rimasta sola in una Milano caldissima ed assolata a causa di un imprevisto nel proprio palazzo e nel proprio appartamento, Carlotta deve rinunciare alla tanto attesa vacanza ad Ibiza assieme alla amiche.
La città sembra essersi svuotata: le amiche sono in vacanza, la famiglia è sparsa in varie parti d'Europa e anche il locale dove Carlotta lavora è chiuso per ferie.

Quando sembra destinata a rodersi il fegato guardando le foto delle amiche in bikini mentre lei è costretta a vedersela con vicini esauriti e cagnolini ringhianti
incontri inaspettati inizieranno a rivoluzionare la sua estate: un nuovo amico ma anche una vecchia fiamma che torna a farsi viva.
Tra vicende tragicomiche, lacrime e risate, Carlotta ci racconta senza censure la sua fantastica, inaspettata e romantica estate milanese. All'amore tra lei e la sua dolce metà, si aggiunge quello per Milano, sua città d'adozione.

Da leggere in spiaggia o in montagna, in città mentre vi recate al lavoro o prima di addormentarvi, "Tutta la mia città" è un libro perfetto per tenervi compagnia in questa estate e da regalare alle amiche per garantire risate, sorrisi, ironia, divertimento, brio e romanticismo!

Forza, correte in libreria! :)

lunedì 7 luglio 2014

La Trottola Eventi

Mia care lettrici e miei cari lettori del blog,
oggi sono qui per invitarvi a visitare l'altro mio blog, quello legato alla mia attività lavorativa: La Trottola Eventi!

Come potrete leggere e scoprire, ho infatti da poco avviato una mia attività di organizzazione di feste, eventi e matrimoni, che ho chiamato La Trottola.

Passate a trovarmi sul blog, su Facebook e su Twitter, vi aspetto!!

http://latrottolaeventi.blogspot.it/

https://www.facebook.com/latrottoladiargelatilaura

https://twitter.com/LaTrottolaEvent

mercoledì 11 giugno 2014

Florence Creativity 2014

Anche quest'anno, dal 30 ottobre al 2 novembre, torna a Firenze, presso la splendida Fortezza da Basso "Florence Creativity" una bellissima fiera della creatività a cui io ho partecipato come utente lo scorso anno!
Decine e decine di stand meravigliosi, allestiti con cura ed originalità, molto variegati per andare incontro ai gusti, alle passioni e alla creatività di tutti i visitatori!



Scaricate la riduzione dal mio blog e potrete entrare a prezzo ridotto in quanto visitatori del mio blog e mio pubblico.
La trovate qui di seguito; può darsi che l'immagine vi appaia tagliata, ma cliccateci su e si aprirà in una nuova scheda tutta intera e di maggiore dimensione.

Non perdetevi "Florence Creativity", si tratta di un evento davvero carinissimo! E una volta in Fortezza, sbizzarritevi con la fantasia e gli acquisti, mi raccomando ;)








domenica 25 maggio 2014

Bocconcini di pollo croccanti alle erbe aromatiche

Bocconcini di pollo croccanti alle erbe aromatiche

Ingredienti:
Fette di petto di pollo Pangrattato
Pecorino fresco grattugiato
Basilico
Prezzemolo
Erba cipollina
Sale e pepe
Burro

Tagliare il pollo a bocconcini di circa 3x3 cm e trasferirli in una ciotola.
Unire sale e pepe e mescolare.
Aggiungere tutte le erbe aromatiche tritate finemente.
Versare cucchiai di pecorino grattugiato e due di pangrattato e mescolare bene usando le mani, per ottenere una specie di panatura.
A piacere potreste aggiungere anche una spruzzata di succo di limone ed amalgamare.
Cuocere in padella con qualche noce di burro.

Un modo estivo e buonissimo di cucinare il pollo, rendendo croccante e fresco!

Buon appetito e buona domenica! :)

domenica 18 maggio 2014

Tronco al cacao con farcitura di Nutella e cocco

I rotoli farciti sono un tipo di dolce molto semplice e molto veloce da preparare.
Venerdì scorso ho sperimentato una versione con la pasta biscotto al cacao e farcitura di Nutella e granella di cocco... una delizia che vi consiglio (stra-consiglio!) di provare!



Ingredienti:
50 grammi di farina 00
50 grammi di fecola di patate
4 uova fresche medie
125 grammi di zucchero semolato
30 grammi di cacao amaro in polvere
un pizzico di sale
Nutella
granella di cocco disidratato

In una ciotola mettete i tuorli delle uova ed unite lo zucchero.
Lavorateli assieme fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.
A parte montate gli albumi a neve ben ferma.
Unite ai tuorli e allo zucchero la farina e la fecola passandole per un setaccio ed aggiungete anche il cacao amaro ed un pizzico di sale, amalgamando bene il tutto.
Unite gradualmente gli albumi a neve incorporandoli nell'impasto, fino ad avere un impasto senza grumi.
Versatelo in una teglia larga (io ne uso una quadrata da forno per pizze 50x50cm) rivestita di carta forno e livellate bene l'impasto.
Fate cuocere a 200° per 10-12 minuto, sfornate e stendete immediatamente sulla pasta biscotto la Nutella.
Cospargete di cocco ed arrotolate la pasta biscotto chiudendo bene il rotolo.
Completate con una spolverata di zucchero a velo prima di servire.

Buon appetito! :)

mercoledì 14 maggio 2014

Filetti di platessa croccanti con salsa allo yogurt

Torna la bella stagione, torna il periodo dei pranzi domenicali trascorsi sul terrazzo di casa...
Accompagnati dal rumore del mare e da una bella brezzetta fresca, una frittura di pesce è proprio l'ideale per rilassarsi con il pranzo della domenica!
Vi propongo quindi la mia ricetta di filetti di platessa croccanti con una salsa leggera e gustosa a base di yogurt!



Ingredienti:
Filetti di platessa sottili
1 uovo fresco
Pangrattato
Sale fino
Timo al limone fresco
Olio da frittura
Yogurt magro (circa 4 cucchiai) - io ho usato quello homemade ;)
Qualche fogliolina di timo al limone fresco
Qualche fogliolina di menta fresca
Maionese (stessa quantità dello yogurt)
Patate


Pelate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a fettine sottili.
Salatele e mettetele a friggere in olio ben caldo.
Nel frattempo risciacquate ed asciugate i filetti di platessa; io li ho tagliati in trancetti di circa 10x10cm.
Salateli e impanateli per bene nel pangrattato.
Sbattete un uovo, salatelo ed unite del timo al limone fresco sminuzzato.
Mescolate bene e intingete i filetti panati nell'uovo e poi nuovamente nel pangrattato, per poi metterli a friggere in olio ben caldo.
Mentre le due frittura sono in cottura, preparate una salsa veloce e buonissima allo yogurt.
Usate la stessa quantità di yogurt e maionese e mescolatele accuratamente.
Unite un pizzico di sale ed un trito di foglioline di menta e di timo al limone.

La salsina, fresca e delicata, è perfetta per accompagnare le fritture, perchè il sapore acidulo contrasta quello della frittura sgrassando il palato... da provare! E poi mi direte ;)

venerdì 11 aprile 2014

Polpette di tonno, patate ed olive verdi



Piatto semplice, leggero e veloce da preparare (anche in anticipo, come ho fatto io) ma buonissimo!


Ingredienti per due persone:

2 lattine piccole di tonno al naturale (meno oleoso)
2 patate medie a pasta gialla
4 olive verdi
2 filetti di acciughe sott'olio
sale e pepe
prezzemolo sminuzzato

Ho lessato le patate pelate e lavate e una volta cotte le ho ridotte in purea.
Ho sminuzzato il tonno e l'ho unito alle patate.
Ho aggiunto le acciughe e le olive tritate grossolanamente ed aggiustato di sale e pepe.
Ho amalgamato bene, formato delle polpette ben compatte e lasciato riposare in frigo avendole preparate all'ora di pranzo già per la cena.
Da cuocere come qualsiasi altro tipo di polpette!

giovedì 20 marzo 2014

Torta d'ispirazione Sacher per la Festa del Papà

Torta d'ispirazione Sacher per la Festa del Papà


Il nome è pessimo, lo so :) Però in effetti descrive bene questa torta: una soffice torta al cioccolato con farcitura di marmellata di albicocche e copertura al cioccolato

Ingredienti per la torta:

200 grammi di farina
150 grammi di zucchero
200 grammi di burro
100 grammi di cioccolato fondente
50 grammi di cacao amaro in polvere
2 cucchiai di latte
5 uova medie
1 bustina di lievito per torte
una presa di sale


Più:

150 grammi di cioccolato fondente
50 grammi di burro
marmellata di albicocche

In una ciotola capiente mettete lo zucchero e poi aggiungete il burro e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e parzialmente spumoso.
Separate albumi e tuorli e montate a neve ben ferma gli albumi.
I tuorli, invece, aggiungeteli uno per volta alla crema di burro e zucchero, incorporandoli mescolando delicatamente con la frusta.
Aggiungete poi il sale ed il cioccolato fondente fatto fondere con il latte e mescolate ancora.
Unite adesso gli ingredienti in polvere, poco per volta passandoli per un setaccio: prima il cacao, poi la farina ed infine il lievito.
Infine aggiungete all'impasto gli albumi montati a neve incorporandoli mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.
Foderate di carta forno uno stampo a cerniera con diametro di 24 o 26 cm e versate l'impasto.
Fate cuocere a 150° per circa 45 minuti.

Una volta che la torta si sarà cotta e raffreddata, apritela a metà e spalmate la base di marmellata di albicocche.

Richiudete con la parte superiore e ricoprite la superficie con la glassa al cioccolato.