sabato 30 luglio 2016

Cheesecake salate monoporzione con speck e timo fresco


Ingredienti:
2 pacchetti di crackers
250 grammi di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
2 fette di speck affumicato
Timo fresco
Burro
Latte

Sbriciolate i crackers e trasferiteli in una ciotola.
Unite del burro a cubettini e con le mani amalgamate, facendo sciogliere il burro e creando dei grumi di crackers.
Aggiungete un goccio di latte, per facilitare l'operazione.
In un pirottino di carta del diametro di 10 cm circa, create una base con l'impasto a base di crackers, spesso circa 1 cm.
Sminuzzate lo speck.
In una ciotola mescolate il formaggio spalmabile, il timo e lo speck e mescolate bene.
Create sopra la base di crackers uno strato altrettanto alto di crema al formaggio e decorate con speck o timo la superficie.
Riponete in frigo due ore prima di servire.

venerdì 22 luglio 2016

Ravioloni di barbabietole rosse con ripieno di ricotta ed erba cipollina, al salmone


Ingredienti per la pasta:
3 barbabietole rosse medie
Farina 00
1 uovo freschissimo
Sale fino

Ingredienti per il ripieno:
Ricotta (circa 50 grammi per porzione)
Sale fino
Erba cipollina essiccata tritata finemente

Ingredienti per il condimento:
Filetto di salmone fresco
Olio e.v.o.
Burro
Timo fresco
Sale fino

Pulite e lavate le barbabietole, poi tagliatele a cubetti e fatele cuocere in acqua salata.
Quando saranno cotte, trasferitele in una contenitore alto e stretto tipo una brocca graduata e frullatele con il frullatore ad immersione.
Trasferite la purea in una ciotola e lasciatela raffreddare.
Unite la farina, del sale ed un auovo e impastate a mano fino ad ottenere un impasto senza grumi ed elastico.
Stendetelo molto sottile e ricavate con un tagliabiscotti o un bicchiere, dei dischi di pasta.
In una ciotolina mescolate la ricotta ben scolata con del sale e dell'erba cipollina e ponete una piccola quantità al centro di ciascun disco di pasta.
Richiudete a mezzaluna e sigillate molto bene i bordi.
Fate cuocere in acqua salata.
Tagliate il salmone quasi come fosse una tartare e conditelo con un filo di olio, del timo e del sale e fatelo scottare in padella per alcuni minuti, con mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta.
Scolate i ravioloni, conditeli con una noce di burro, il salmone e del timo fresco.

Torta al cocco senza latte, uova e burro

Ingredienti:
220 grammi di farina 00
50 grammi di farina di cocco
120 grammi di zucchero semolato
250 grammi di acqua a temperatura ambiente
70 grammi di olio di semi
1 bustina di lievito per torte
Gocce di cioccolato fondente

In una ciotola unite farina, cocco e zucchero e mescolate bene.
Unite l'olio e l'acqua e mescolate ancora.
Unite infine il lievito e le gocce di cioccolato ed amalgamate il tutto.
Versate in uno stampo foderato di cartaforno e fate cuocere a 180° per 30 minuti circa

mercoledì 13 luglio 2016

Pancakes mela e cannella


Ingredienti:
250 grammi di farina 00
250 ml di latte
Zucchero q.b. (3-4 cucchiai, a seconda del vostro gusto)
1 mela Golden
1 spolverata generosa di cannella
2 uova fresche
Mezza bustina di lievito per torte
Burro

In una ciotola rompete le uova e unite gradualmente il latte, mescolando con una frusta.
Unite quindi lo zucchero e, gradualmente, la farina e il lievito e mescolate.
Unite infine la cannella e la mela tagliata a cubetti molto piccoli e mescolate ancora.
Ungete di burro una padellina antiaderente e quando il burro sfrigolerà, versate un mestolo scarso di impasto.
Fate cuocere bene da entrambi i lati i pancakes e gustateli con una spolverata di zucchero a velo o con un velo di marmellata sulla superficie.

venerdì 1 luglio 2016

Crumble salato con ricotta e spinaci


Per l'impasto del crumble (io ho preparato quattro mini tortine di 20 cm circa di diametro):
150 grammi di farina
40 grammi di olio e.v.o.
1 cucchiaio di acqua
1 tuorlo
Sale fino

Per il ripieno:
Ricotta
Spinaci
Olio e.v.o.
Sale fino
Noce moscata grattugiata



Fate cuocere gli spinaci con un pizzico di sale ed un filo di olio.
Quando sono cotti trasferiteli in una ciotola ed unite la ricotta ed una grattugiata di noce moscata e mescolate bene.
In una ciotola mettete la farina ed il sale e mescolate.
Unite l'olio, l'acqua ed il tuorlo e mescolate prima con una forchetta e poi con le mani, ottenendo un impasto liscio e compatto.
Suddividete l'impasto in 8 parti uguali.
In ciascuno stampino mettete un pirottino di carta o imburrate ed infarinate.
Formando delle grosse briciole, distribuite 4 pezzi di impasto in altrettanti stampini e premete un po' con le dita per far compattare le briciole.


Mettete al centro un po' di ripieno di ricotta e spinaci.


Coprite con il resto dell'impasto, sempre in grosse briciole e leggermente premute.
Fate cuocere a 180° per 25 minuti circa.


lunedì 27 giugno 2016

Collana di ritagli di feltro


Chi, come me, ama la creatività e il fai da te, sa quante cose ci restano in giro per casa al motto di "Poi lo userò"...
Ecco, io avevo una scatola piena di ritagli di feltro appartenenti alla categoria ma che in realtà hanno continuato ad aumentare di numero e volume per mesi e mesi... finché mi sono decisa e ho deciso di utilizzarli  per realizzare una collana in feltro.

Questo è il progetto ideale per smaltire un po' di avanzi di feltro o pannolenci!
Che creiate una collana semplice di soli ritagli o che li alterniate a perle o divisori, otterrete un bijoux unico nato esclusivamente dalla vostra fantasia e dalle vostre mani!

Io ho utilizzato varie tonalità di blu, in prevalenza un feltro color cobalto.
Ogni 5 quadrati cobalto di circa 2x2 cm, h
ho aggiunto 1 quadrato blu scuro + 1 quadrato color acquamarina + 1 quadrato azzurro + 1 quadrato color acquamarina + 1 quadrato blu scuro
e poi di nuovo altri 5 color cobalto e così via.


Visto poi che il cobalto avanzava ancora, ho realizzato anche un braccialetto coordinato, ma fatto solo di questa tonalità.

Ho utilizzato un cotone da uncinetto infilato su un ago da cucito e alle estremità ho lasciato 5-6 cm di filo libero, dove ho fissato moschettone e anellino in metallo.

Conto di sbizzarrirmi molto presto con altri colori! :)

martedì 21 giugno 2016

Crackers al rosmarino velocissimi


Ingredienti:
150 grammi di farina 00
5 cucchiai di olio e.v.o.
50 ml acqua
Rosmarino
Sale fino

In una ciotola mescolate la farina al sale e al rosmarino.
Unite quindi l'olio e l'acqua ed amalgamate il tutto, impastando con le mani fino ad ottenere un panetto liscio.
Stendete la pasta ad uno spessore di circa 3 mm e ricavate i crackers utilizzando uno stampino per dolci o una rotella dentellata.
Trasferite i crackers su una placca da forno rivestita di cartaforno e fate cuocere a 200° per 5 minuti circa.

lunedì 20 giugno 2016

Muffins alla ricotta


Ingredienti:
250 grammi di ricotta
240 grammi di farina
140 grammi di zucchero semolato
2 uova fresche
100 ml olio di semi
100 ml di latte freddo
1 bustina di lievito per torte
(Cioccolato al latte in pezzi)
(Zucchero a velo)

In una ciotola mescolate farina, zucchero e lievito e mescolate bene eliminando eventuali grumi.
In un secondo contenitore mescolate uova, latte ed olio.
Versate il secondo composto nel primo ed amalgamate il tutto, incorporando gradualmente anche la ricotta.
Versate l'impasto nei pirottini per muffins riempiendoli per 2/3 e ponete al centro un pezzettino di cioccolato al latte, se lo gradite.
Fate cuocere a 180° per 35 minuti circa.
Una volta raffreddati, potete completare i vostri muffins con una spolverata di zucchero a velo.

domenica 19 giugno 2016

Gelato al Caffè homemade (senza gelatiera)


Il gelato al caffè mi piace moltissimo ed ho voluto provare a fare in casa.
Niente di più facile ed il risultato è davvero ottimo!

Con 100 grammi di latte condensato e 250 grammi di panna fresca io ho ottenuto 4 coppette abbondanti.
A questi ingredienti ho aggiunto 3 cucchiaini di caffè solubile e 2 di zucchero (ma lo zucchero potreste anche non aggiungerlo).

In una ciotola mettete la panna ed il caffè e mescolate fino a che il caffè non si sarà sciolto.
Unite il latte condensato (ed eventualmente lo zucchero) e mescolate ancora.
Iniziate quindi a lavorare gli ingredienti con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto denso e spumoso (circa 4-5 minuti).
Versate quindi il composto nelle coppette e riponete in freezer per almeno 6 ore.

venerdì 17 giugno 2016

Frittelle velocissime di zucchine e patate

Due zucchine e due patate... che fare, grigliarle?
Ma no, proviamo a fare delle frittelline... mai cucinate prima, ma facilissime e velocissime da fare!


Ingredienti:
Zucchine
Patate
1 uovo fresco
Farina 00
Pangrattato
Pepe nero macinato finemente
Sale fino
Olio per frittura

Con una grattugia a fori larghi, grattugiato a crudo zucchine e patate all'interno di una ciotola.
Unite sale e pepe, un uovo e mescolate.
Unite gradualmente la stessa quantità di farina e pangrattato, circa 2 cucchiai di ciascun ingrediente.
Mescolate e se necessario aggiungetene ancora, fino ad ottenere un impasto leggermente denso.
Fate scaldare dell'olio da frittura e quando è caldo, versate l'impasto delle frittelle a piccole cucchiaiate, distanziandole.
Fate dorate le frittelle da entrambi i lati e servite calde.