lunedì 5 dicembre 2016

Lunch Box: Croissant salati


Ingredienti:
Croissant salati
Insalata
1 uovo
Erba cipollina
Latte
Farina
Olio e.v.o.
Sale fino

In una ciotola rompete l'uovo, salatelo ed unite qualche cucchiaio di latte, dell'erba cipollina ed un cucchiaio di farina.
Lavorate con una frusta e preparate una frittata dorata da entrambi i lati.
Tagliatela a striscioline più o meno della lunghezza dei croissant.
Potete aggiungere nella frittata anche qualche altro ingrediente, ma vi consiglio di non farla troppo ricca per non aumentarne troppo lo spessore.
Lavate e asciugate bene l'insalata.
Aprite i croissant e farciteli con l'insalata e la frittata.

Ovviamente potete sbizzarrivi con le farciture che più preferite!

Involtini di verza


Ingredienti:
1 verza piccola
Carne macinata di bovino, 300 grammi circa
Pane raffermo
1 patata media
Latte
Erbe aromatiche a scelta
Olio e.v.o.
Sale fino

Staccate le foglie di verza e lavatele accuratamente.
In una casseruola ampia, mettete sul fondo un filo di olio ed adagiate quindi le foglie, aggiungendo un pizzico di sale ed un mestolo scarso di acqua.
Fate cuocere le foglie per 10-15 minuti, capovolgendole di tanto in tanto, con molta delicatezza.
Pelate, lavate e tagliate la patata a cubetti e fatela lessare, poi scolatela e riducetela in purea pestandola con una forchetta in una ciotola.
Fate ammollare il pane nel latte e strizzatelo bene, unendolo alla patata.
Unite ai due ingredienti la carne macinata, un pizzico di sale e le erbe aromatiche che avete scelto, tritate finemente.
Amalgamate gli ingredienti e formate delle polpettine allungate.
Arrotolate le foglie di verza attorno al ripieno e riposizionatele nella casseruola.
Fate cuocere per 10-15 minuti e servite.


Lunch Box: Pasta con zucchine, carote e tonno

Ingredienti:
Pasta tipo penne o fusilli
1 zucchina
1 carota
1 lattina piccola di tonno
Olio e.v.o.
Sale fino

Pulite e lavate le verdure quindi tagliatele a fettine di 3 millimetri circa e poi a striscioline.
In una padella antiaderente mettete un filo di olio ed unite la verdure.
Salate, mescolate e fate cuocere a fiamma media per alcuni minuti.
Nel frattempo fate cuocere la pasta e scolatela al dente.
Condite la pasta con le verdure, unite il tonno e mescolate bene.

Sformato di finocchi e patate

Ingredienti:
2 patate medie
2 finocchi piccoli
1 uovo
Formaggio grattugiato
Pangrattato
3-4 cucchiai di besciamella
Burro
Sale fino
Pepe nero macinato finemente
Noce moscata grattugiata
Erba cipollina essiccata tritata finemente

Pulite e lavate le verdure e fatele lessare separatamente.
Una volta che i finocchi saranno cotti e scolati, trasferiteli in un contenitore alto e stretto e mescolateli alla besciamella, quindi con un frullatore ad immersione riduceteli in crema, dandole una consistenza densa.
Riducete le patate in purea e trasferitele in una ciotola capiente.
Unite noce moscata, erba cipollina, del pepe, un uovo, del formaggio e mescolate.
Unite la crema di finocchi ed amalgamate.
Unite gradualmente del pangrattato, per dare consistenza all'impasto, fino a che sarà soffice ma compatto.
Imburrate uno stampo rettangolare da plumcake oppure degli stampi singoli e cospargete di pangrattato, quindi riempite con l'impasto premendo leggermente.
Infine cospargete la superficie di un mix di formaggio grattugiato e pangrattato ed infornate.
Fate cuocere a 180° per 25 minuti circa.
Sformate dagli stampi e servite.

Spaghetti con Polpettine


Ingredienti:
Spaghetti
Ragù alla bolognese
Carne macinata di bovino, 200 grammi circa
Erbe aromatiche miste
Olio e.v.o.
Sale fino
Pepe nero macinato finemente

In una ciotola condite la carne macinata con sale, pepe e le erbe aromatiche a vostra scelta tritate finemente.
Amalgamate e formate delle polpettine.
Fatele cuocere in una padella con un filo di olio e.v.o. facendole dorare bene da tutti i lati.
Fate cuocere gli spaghetti in acqua salata e scolateli al dente.
Condite la pasta con il ragù e impiattate.
Sulla sommità, disponete alcune polpettine e completate con una spolverata di formaggio grattugiato (facoltativo).

domenica 27 novembre 2016

Pasta con zucca al forno al rosmarino


Ingredienti:
400 grammi di zucca
Pasta formato fusilli o penne
Rosmarino fresco
Olio e.v.o.
Sale fino
Pepe nero macinato finemente

Pulita la zucca, tagliatela a cubetti di circa 1 cm per lato e trasferiteli in una ciotola.
Condite con un filo di olio, sale e pepe e disponeteli su una teglia rivestita con carta da forno.
Unite del rosmarino tagliuzzato e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Nel frattempo mettete a cuocere la pasta.
Quando la zucca sarà pronta, usatene una parte per preparare una crema, frullandola con un mestolo scarso di acqua di cottura della pasta-
Condite la pasta con la crema e con i cubetti di zucca arrostiti in forno, mescolando bene.

Un tipico contorno autunnale: Funghi & Patate


Ingredienti:
250-300 grammi di funghi champignons freschi
2 patate a pasta gialla
Trito di carote, sedano e cipolla
Trito di prezzemolo
Olio e.v.o.
Sale fino
Pepe nero macinato finemente

Pelate e lavate le patate e tagliatele a cubetti di un paio di centimetri per lato.
Pulite e lavate anche i funghi e tagliateli a fette di 2-3 millimetri.
In una casseruola capiente mettete a scaldare un filo di olio ed aggiungete il trito di odori.
Unite le patate, condite con sale e pepe e fatele rosolare per alcuni minuti mescolando spesso.
Unite anche i funghi ed aggiungete un mestolo di acqua.
Fate cuocere per 15-20 minuti e a fine cottura unite il trito di prezzemolo e mescolate.



Crostata con frolla vegana

Che sia fatta con l'intento di non utilizzare prodotti di origine animale, o perchè in casa non li abbiamo momentaneamente a disposizione oppure per creare una frolla più delicata e leggera, ecco un impasto che non prevede l'uso ne di uova ne di burro, ma ugualmente buonissimo!


Ingredienti:
375 grammi di farina 00
185 grammi di zucchero semolato
100 ml di acqua a temperatura ambiente
90 ml di olio
1 bustina di lievito
Marmellata a piacere

In una ciotola mescolate farina, zucchero e lievito.
Unite l'olio e gradualmente l'acqua, iniziando ad impastare con le mani.
Unite l'acqua gradualmente, in modo da capire fin quando l'impasto ne riceve.
Una volta ottenuto un panetto liscio e morbido, lasciatelo riposare per 20 minuti in frigorifero.
Stendete la frolla e usatela per foderare una teglia rotonda già rivestita di cartaforno, lasciando da parte una piccola parte di frolla per le decorazioni sulla superficie della crostata.
Stendete in modo omogeneo la marmellata a vostra scelta sulla frolla, poi decorate con ritagli o striscioline di frolla e ripiegate i bordi laterali verso l'interno.
Infornate a fate cuocere a 180° per 20 minuti circa.


Focaccia alta con zucchine, porri e pecorino


Ingredienti:
300 grammi di farina di Manitoba
200 ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 cucchiaino zucchero
Sale fino
Pepe nero macinato finemente
Olio e.v.o.
1 zucchina
1 o 2 porri
Pecorino grattugiato

In una ciotola unite farina, lievito, zucchero e sale e mescolate bene.
Unite un filo di olio e gradualmente l'acqua ed impastate.
Lavorate l'impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e leggermente appiccicoso.
Fate riposare e lievitare per 2 ore nel forno leggermente riscaldato.
Stendete l'impasto dando forma alla focaccia e "bucate" la superficie con le dita.
In una ciotola unite un cucchiaio di olio, uno di acqua ed una presa di sale ed emulsionate.
Spennellate la superficie della focaccia con la salamoia e fate lievitare ancora 30 minuti.
Affettate le zucchine ed i porri a fettine molto sottili, trasferiteli in una ciotola e condite con un filo di olio, sale e pepe, quindi disponetele sulla superficie della focaccia, premendole leggermente per farle aderire all'impasto.
Fate cuocere a 200° per 30 minuti circa.

martedì 22 novembre 2016

Mini-quiche con porri e zucchine


Per la pasta brisee da usare come base vi rimando ad un post già presente nel blog:
http://chebirba.blogspot.it/2016/04/pasta-brisee-homemade.html

Ecco invece la procedura per la farcitura delle mini-quiche...

Ingredienti:
2 zucchine medie
1 o 2 porri
125 grammi di ricotta
2 cucchiai di formaggio grattugiato
1 uovo medio
Olio e.v.o.
Sale fino
Pepe nero macinato finemente
Pangrattato (facoltativo)


Lavate e pulite zucchine e porri.
Tagliate le zucchine in quattro spicchi e poi a fettine, mentre per i porri basterà tagliarli a metà e poi a fettine.
In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio e.v.o. ed unite le zucchine.
Condite con sale e pepe e fate cuocere per circa 10 minuti, quindi unite i porri e fate cuocere ancora altri 5 minuti.
In una ciotola mescolate la ricotta con l'uovo ed il formaggio e salate.
Quando zucchine e porri saranno stemperati, uniteli alla ricotta e amalgamate bene.
Stendete il ripieno sulla sfoglia e se di vostro gradimento, completate spolverando la superficie con un mix di formaggio grattugiato e pangrattato.
Infornate in forno già caldo e fate cuocere a 180° per 20  minuti circa.